Dove non diversamente indicato, gli articoli, le immagini e i video sono di Giovanni Schinaia, autore di questo blog.
Ogni contributo (articoli, testimonianze, recensioni, avvisi, immagini, video) sui temi inerenti questo blog, giungerà molto gradito. La condivisione di immagini in questo blog ha solo scopo promozionale e divulgativo, e non commerciale; non intende essere in alcun modo una forma di concorrenza sleale nei confronti di Fotografi professionisti. Per questo motivo le immagini sono proposte in formato ridotto (lato orizzontale 400-800 px) e con filigrana.
Chiunque volesse, può far riferimento al seguente indirizzo email:

venerdì 31 luglio 2015

Missione estiva a conclusione, Stasera grande festa in piazza a Torre Ovo con l'Arcivescovo



Angelo Diofano
Taranto oggi 31/7/2015

Oggi, venerdì 31, ultima giornata della missione in spiaggia sulla litoranea salentina organizzata dal servizio di pastorale giovanile della diocesi dal titolo “Alla ricerca della perla preziosa”. In serata alle ore 20.30, sul piazzale di Torre Ovo (Marina di Torricella), momento di preghiera tenuto dall'arcivescovo monsignor Filippo Santoro con la partecipazione dei sacerdoti che hanno collaborato a quest'iniziativa. A seguire grande festa con canti e danze, animata dagli oltre cento giovani provenienti da tutta la diocesi e che da quest'inverno hanno partecipato al corso di preparazione coordinato dal responsabile della pastorale giovanile don Francesco Maranò. I giovani evangelizzatori hanno risposto con il loro impegno alle aspettative all'appello dell'arcivescovo, che ha fortemente voluto questa iniziativa,
sacrificando parte delle loro vacanze per questo momento forte di testimonianza. Con il loro modo fresco e spontaneo, in questi giorni hanno avvicinato i bagnanti e, consegnando loro una brochure con il messaggio dell'arcivescovo, hanno parlato della bellezza della vita (nonostante i tanti problemi) soprattutto se vissuta con la gioia della fede. La missione ha riguardato le località Porto Pirrone e Saturo (27 luglio), Le Canne e Gabbiano (28 luglio), Montedarena (29 luglio), Onda Blu e Marina Piccola (30 luglio) e Torre Ovo (31 luglio). Ogni giornata è iniziata con la recita delle Lodi, l'illustrazione dell'iniziativa, flash mob e l'inno della missione, “La perla preziosa”, con testi di
Graziana Corvaglia (SS.Assunta di Faggiano) e musiche di Gianluca Milito (S. Teresa di Taranto). Quindi, mentre alcuni hanno coinvolto con dei giochi i più piccoli , a due a due gli evangelizzatori hanno incontrato i bagnanti. La testimonianze dei giovani evangelizzatori ha portato frutti copiosi a giudicare dai tanti che hanno accettato l'invito a partecipare agli incontri di preghiera serale svoltisi nelle varie chiese della litoranea salentina. Ben volentieri hanno accettato di animare questi momenti con propri canti e preghiere i movimenti ecclesiali Azione Cattolica, scout Agesci, Comunione e Liberazione e comunità carismatica “Gesù ama”.
Da segnalare anche l'interessamento dei responsabili della pastorale giovanile di Salerno che hanno voluto incontrare lo staff organizzativo ionico per una simile iniziativa nella loro diocesi.

Tanto impegno ma anche tanta gioia da parte dei ragazzi per questa esperienza, ormai alla conclusione. Ma come più volte ribadito da monsignor Filippo Santoro la missione dovrà proseguire in ogni momento della vita quotidiana, estendendola agli ambiti della famiglia, della scuola, del posto di lavoro, realizzando così il sogno di papa Francesco di una Chiesa in uscita.



16 luglio: la Madonna del Carmine si avvia al rientro

16 luglio 2015
- Taranto -




Dopo lo spettacolo di fuochi pirotecnici dagli spalti del Castello Aragonese, la processione riprende il cammino per fare rientro nella Chiesa del Carmine

Tutte le immagini sono di Maria Zito



















giovedì 30 luglio 2015

La Madonna del Carmine raggiunge il canale navigabile

16 luglio 2015
- Taranto -




La processione della Madonna del Carmine, percorso l'ultimo tratto di via Anfiteatro, raggiunge il canale navigabile, dove viene accolta dallo spettacolo di fuochi pirotecnici dagli spalti del Castello Aragonese.

Tutte le immagini sono di Maria Zito
















mercoledì 29 luglio 2015